Lo strano caso dell'Onorevole Giulia Sarti e del suo fidanzato romeno...

E' iniziata come una delle tante storie di parlamentari 5 stelle che fingono di tagliarsi lo stipendio e poi riescono a tenerselo con vari trucchi ed è diventata una telenovela a tinte fosche, che ora minaccia di coinvolgere persino Casalino.

Giulia Sarti, parlamentare pentastellato di nuovo conio, condivideva col suo fidanzato il segreto di come fregare il gruppo parlamentare fingendo di tagliarsi lo stipendio.

In pratica lei faceva il bonifico, mandava al Gruppo la ricevuta e poi chiamava la banca e lo annullava.

E' solo un altro degli ingegnosi trucchi con cui, già a partire dalla scorsa legislatura, un bel po' di parlamentari grillini hanno screditato il mito degli stipendi "tagliati" spontaneamente.

Fin qui nulla di nuovo.

Il fatto è che quando le Jene la beccano, lei finisce con lo scaricare le responsabilità su Bogdan Tibusche, suo addetto alla comunicazione, portavoce, contabile e fidanzato.

Il rumeno Bogdan, ovviamente, si incazza come un'ape, dichiarando che lui ha agito sempre su indicazione della Sarti.

I giudici gli credono e lo scagionano.

Oggi sui giornali scopriamo che la storia tra Bogdan e Giulia è andata in frantumi e che lui è pronto a fare nomi eccellenti, mentre già si parla di una chat in cui la Sarti gli avrebbe scritto di aver ricevuto pressioni da Casalino per denunciare Bogdan e atribuirgli ogni responsabilità dell'accaduto.

Davvero un bell'ambiente, questo dei 5 stelle...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna