Rimborsi risparmiatori truffati

Governo in piena confusione.

Non che io ci tenga a ricordarlo, ma lo avevamo detto e ridetto che la norma uscita dalla legge finanziaria, oltre ad essere scritta in italiano ipotetico, presentava enormi problemi sul piano della legittimità rispetto alle norme comunitarie, tali da richiedere correzioni della legge primaria, evidentemente non proponibili in sede di decreto attuativo.

Ora, con 5 mesi di ritardo, lo dice pure Tria.

Gli sfasciacarrozze al governo sono talmente consapevoli del casino che hanno combinato da spingersi a vagheggiare una norma per scudare i dirigenti ministeriali che firmeranno i rimborsi dalla Corte dei conti: SAPENDO CIOE' DI CAUSARE UN DANNO ERARIALE, I NOSTRI EROI PROGETTANO DI RICONOSCERE L'IMPUNITA' PER I FUNZIONARI CHE SE NE DOVREBBERO ASSUMERE LA RESPONSABILITA'.

Davvero molto, molto singolare.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna