Sì alla federazione, ma nessun ritorno a Forza Italia

L'intervista che ho rilasciato a Libero ribadisce che per noi il primo obiettivo rimane costituire una grande federazione del centrodestra, affidando alle primarie il compito di scegliere leader e programma.

Il titolo può indurre il lettore in errore, ma basta leggere l'intervista nell'immagine in basso ed è chiarissimo che non ho la benchè minima intenzione di "tornare" in Forza Italia.

A parte il fatto che io in Forza Italia non ci sono mai stato neanche un giorno della mia vita, il problema è rilanciare le tesi in favore della federazione già espresse in congresso NCD: per sfidare Renzi occorre un nuovo leader, una grande federazione di tutto il centrodestra e un nuovo modello meritocratico, partecipato e rappresentativo del territorio di organizzazione politica.

intervista al Senatore Augello su non ritorno a Forza Italia

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna