Renzi vuota il sacco a porta a porta

Il governo giallorosso?

Una manovra di palazzo da lui orchestrata contro Salvini.

Lo strano accordo tra gruppi renziani e 5 stelle?

Merito di babbo e mamma Renzi con i quali avrebbe parlato prima di prendere la decisione finale...

Ci mancava la benedizione di babbo Renzi per aggravare l'impresentabilità del Conte bis e ci ha pensato Renzi junior a svelare questo nuovo retroscena.

Ad un allibito Bruno Vespa, Renzi ha spiegato di essere stato assalito da molti dubbi sull'opportunità di varare un'alleanza con i 5 stelle, tanto da decidere, alla vigilia dell'ormai famosa intervista del Corriere della sera, di chiedere consiglio ai suoi genitori.

Secondo il Deamiciasiano racconto del leader scissionista la risposta sarebbe stata "se è per il bene dell'Italia...".

Non contento, ha poi aggiunto che il governo nasce da un gioco di Palazzo per battere Salvini e che lui sui 5 stelle continua a pensarla esattamente come prima.

Credo che sarà davvero complicato spiegare agli elettori dei 5 stelle un'alleanza pubblica e formale con Matteo Renzi, benedetta da Babbo Renzi, con un Ministro e due sottosegretari iscritti al partito di Renzi, e altri 2 ministri e tre sottosegretari sospettati di essere volutamente stati lasciati da Renzi nel PD per non perdere il posto.

Molto, molto complicato...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna