La caduta di Di Maio accentua lo sfascio nei 5 stelle

Giggino non ce la fa: presenta le sue dimissioni da leader dei 5 stelle.

LascerĂ  meno tracce nella politica italiana di quante ne abbia lasciate Carneade nella storia del pensiero occidentale.

Fra un paio di anni faticheremo a ricordare il suo nome.

Accelera nel frattempo la decomposizione dei 5 stelle.

Fuga di massa dai gruppi, sondaggi dimezzati, imminente batoste elettorali in Emilia e Calabria e, per aggiunta, la Sindaca di Roma messa in minoranza dal suo stesso gruppo sulla questione della discarica.

Si avvicina la data della nuova legnata elettorale in Calabria e Emilia.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna