Fuksas ridicolizza la giunta Zingaretti

Fuksas in un’intervista al Corriere della sera ridicolizza la giunta Zingaretti, schierandosi a favore dell’utilizzo di una parte del Forlanini per creare 50 posti letto di terapia intensiva per il coronavirus.

Dopo il vergognoso tentativo di diverse seconde file della giunta Zingaretti di zittire con arroganza prima il Professor Martelli poi Roberta Angelilli per aver osato disturbare l’insano progetto della Regione di trasformare il Forlanini in cittadella delle agenzie ONU e delle loro ONG di riferimento, sul Corriere della Sera scende in campo Fuksas con un’intervista in cui ribadisce quello che è sotto gli occhi di tutti: è perfettamente possibile, utile, razionale, utilizzare subito i padiglioni meno compromessi dell’ospedale per creare 50 posti letto di terapia intensiva.

Secondo Fuksas sarebbe una scelta razionale e sostenibile economicamente.

Aggiungiamo noi che sarebbe anche un’occasione per chiedere al governo di rimuovere tutti i vincoli che gravano sulla struttura ospedaliera e che ne rendono più complicato il recupero.

Credo che un così qualificato intervento aiuti a comprendere le ragioni della nostra battaglia per non sprecare risorse favorendo strutture private per la realizzazione dei Covid Hospital e metta in luce l’assoluta impreparazione, se non la cattiva fede, di quanti hanno letteralmente aggredito con dichiarazioni stralunate Roberta e il Professor Martelli.

Fuksas per Forlanini

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna