Ci lascia Ennio Morricone

Ci lascia uno degli ultimi grandi del novecento, Ennio Morricone.

Lo avevo conosciuto tanti anni fa e lo ho sempre considerato uno straordinario talento del mio secolo, il Novecento.

La sua musica ha emozionato tutti gli italiani per decenni e ha reso indimenticabili opere cinematografiche a volte straordinarie, come i film di Sergio Leone, altre più modeste, che pure ancora ricordiamo solo per la colonna sonora.

Ci ha fatto sognare ed emozionare, finché il suo genio non ha varcato i confini patri, incontrando un successo internazionale.

Un grande italiano, uno straordinario genio creativo, un innovatore ma anche un uomo con una cultura musicale ben radicata nella tradizione italiana.

Uomo schivo, sempre attento a restare lontano dai riflettori, spiritoso, ironico.

Soprattutto molto romano, di un tipo di romani che purtroppo si sta estinguendo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna