Elezioni regionali 2020

Conquistata la regione Marche, dove FDI sfiora il 18%.

Confermata l’egemonia del centrodestra in Veneto e Liguria, ma resistono Toscana e Puglia.

Alla fine il centrodestra guadagna, rispetto a prima, una sola regione, le Marche: 3 a 3 il saldo del turno regionale e tanto basta a far fare al governo e al PD un sospiro di sollievo.

Non ci sono dubbi che in Campania il centrodestra debba essere complessivamente ripensato e riorganizzato per tornare competitivo.

Piu complessa sembra l’analisi richiesta da quanto accaduto in Puglia, dove i margini per sfidare Emiliano sembravano più promettenti.

Nel complesso comunque crescono i consensi del centrodestra e soprattutto volano quelli di Fratelli d’Italia.

Anche se con il governo si conferma la necessità di una lunga guerra di posizione.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna