Caso mascherine nel Lazio

Grande ritorno di celebrità di Tulumello sul caso mascherine nel Lazio.

Sono diversi giorni che i giornali si occupano di nuovo del caso mascherine, che era emerso grazie al paziente lavoro di denuncia alle autorità competenti di Roberta Angelilli dopo una prima interrogazione di Chiara Colosimo.

Ci sono stati tre arresti e sono emerse ambiguità nel comportamento di Tulumello, capo della Protezione civile che avevamo caldamente invitato alle dimissioni.

Oggi il Messaggero pubblica una notizia incredibile: costretto da un’informativa della Dogana a segnalare alla Procura seri problemi di certificazione di una fornitura di mascherine e camici pari a circa 21 milioni di euro, lo stesso Tulumello avrebbe concluso una transazione accettando una successiva certificazione ritenuta incongrua dalla Procura e addirittura, nel mese di settembre, effettuato un nuovo ordine milionario presso la stessa società.

È davvero sorprendente che questo signore continui a guidare la protezione civile regionale.

Il messaggero: caso mascherine Lazio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna