Cerveteri: al ballottaggio il centrodestra ritrova l’unità

Gianni Moscherini ha concluso con Annalisa Belardinelli l’accordo per presentarsi uniti al ballottaggio.

Sulla carta il centrodestra si è presentata come coalizione maggioritaria al secondo turno, anche se bisognerà lavorare molto per trasformare questa potenzialità in un vittoria elettorale.

Per il momento registriamo con favore la prova di responsabilità e di maturità che hanno fornito i due protagonisti dell’intesa: in un centrodestra abituato soprattutto a drammatizzare le divisioni, è una fortuna aver trovato due persone disposte ad unire nell’interesse della città.

Con un pizzico di fortuna e tanto lavoro speriamo di festeggiare l’elezione a sindaco di Moscherini.

Intanto voglio ringraziare tutti i candidati della lista di Fratelli d’Italia, che con 1471 voti hannno conquistato il primato nellla coalizione di centrodestra.

Tra loro è già eletto, comunque vadano le cose domenica prossima, il nostro Luigino Bucchi, con oltre 200 preferenze.

Sono risultati davvero significativi considerate le circostanze tumultuose in cui sono maturati.