Buon 2023

Sarà anche l’anno decisivo per Giorgia Meloni.

Alle nostre spalle un anno da un lato per me difficile, con le dure prove della malattia, i lunghi giorni in ospedale per il Covid, per la polmonite e, più di recente, per una brutta emorragia da cui mi sono appena ripreso.

Dall‘altro la straordinaria vittoria di Giorgia, i primi passi del governo, la crescita di quadri e di consensi di tutta la nostra comunità.

Ecco, il nuovo anno sarà decisivo su ambedue i fronti e io sarò al mio posto, cercando di fare bene il mio dovere di uomo e di militante.

Auguro a tutti ogni bene e miglior fortuna e confido che il nostro mondo si mostri questa volta all’altezza del difficilissimo compito che si è assunto conquistando la guida della nazione.

Grazie a tutti per l’affetto che avete dimostrato per me e Roberta in questi mesi così difficili.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna