Sulla Panda di Marino mi permetto di insistere...

Interrogazione al Ministro degli Interni
Il sottoscritto senatore, premesso che:

  1. alcuni mesi fa il Comitato regionale per la sicurezza e l'ordine pubblico si è occupato della sicurezza della Fiat Panda rossa di proprietà del Sindaco Marino, dopo che la vettura era stata oggetto di danneggiamenti mentre era parcheggiata nel centro storico, in prossimità dell'abitazione del proprietario;
  2. secondo informazioni raccolte dall'interrogante, tali danneggiamenti si concretizzano in un graffio di circa 18 centimetri su una fiancata dell'automobile;
  3. sulla scorta del parere del Comitato, il Prefetto ha ritenuto opportuno individuare (nel parcheggio del Senato) un'area sorvegliata dove il Sindaco potesse parcheggiare la sua automobile;
  4. la decisione del prefetto sarebbe stata assunta per motivi di sicurezza, anche se non è dato sapere per quale ragione il Sindaco di Roma non abbia preso in considerazione l'idea di ricorrere ad una delle numerose autorimesse private presenti nel centro storico;
  5. il problema del Sindaco è condiviso da moltissimi residenti nei rioni storici romani, che subiscono analoghi danneggiamenti alle auto di proprietà e persino ai citofoni in concomitanza con le ore più convulse che agitano la movida nel cuore della città nei fine settimana;
  6. a distanza di mesi dalla graffiatura della portiera della Panda del Sindaco, è forse verosimile che lo stato di pericolo sia attenuato e soprattutto che il Sindaco abbia avuto tutto il tempo necessario per decidersi sull'offerta più vantaggiosa tra le autorimesse disponibili.

Tutto ciò premesso, il sottoscritto Senatore chiede al Ministro degli Interni di accertare, presso la competente Prefettura, se attualmente il Comitato regionale per la sicurezza e l'ordine pubblico ritenga ancora in essere il pericolo di ulteriori danneggiamenti della Panda del Sindaco e se l'emergenza sia ancora tale da non essere risolta con un banalissimo abbonamento mensile ad un'autorimessa.

Roma, 20 ottobre 2014

Andrea Augello

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna