Migranti e sbarchi

In Europa il governo annaspa e paga le scelte di Renzi.

Per lo meno Minniti ci sta provando a fare qualcosa, ma il suo principale problema è che l'eredità di Renzi pesa come un macigno.

Fu Renzi, come ha ricordato la Bonino, a sottoscrivere un accordo in deroga al trattato di Dublino in cui l'italia si impegnava ad accogliere in via esclusiva nei propri porti i migranti.

Fu ancora Renzi a non assumere alcuna iniziativa verso i paesi di provenienza dei cosiddetti migranti economici, provenienti cioè da nazioni in cui non ci sono guerre né altre condizioni che giustifichino richieste di asilo.

Ferme restando queste responsabilità, la mia convinzione è che senza una doppia chiusura del confine sud della Libia e dei porti libici sul Mediterraneo, sarà impossibile stroncare il traffico di esseri umani che prosegue indisturbato da anni.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna