Due medaglie inaspettate

Ricevo due medaglie inaspettate da Repubblica e dal Fatto quotidiano per la commissione banche.

Repubblica è il giornale che più a lungo ha difeso la Boschi, almeno fino all’audizione di Ghizzoni, quando non ne ha potuto più neanche il direttore Calabresi e le ha chiesto di dimettersi.

Il Fatto quotidiano è stato, come al solito, la punta di lancia contro il governo e anche contro gli organi di vigilanza.

Le due testate hanno in comune solo una radicale ostilità per il centrodestra.

Per questo sono rimasto stupito, questa mattina, trovando su entrambi i quotidiani un esplicito e persino troppo generoso riconoscimento della qualità del mio lavoro in Commissione banche.

Due vere e proprie medaglie che conserverò tra i miei ricordi di queste settimane burrascose, che mi giungono come un riconoscimento da giornalisti certo non animati da pregiudizi favorevoli nei miei confronti.

A loro va ovviamente un ringraziamento per l’equilibrio e lo sforzo di obiettività che li ha animati nel sottolineare gli elementi di qualità del nostro lavoro.

In tutta onestà non credo di aver fatto nulla più del mio dovere, ma queste medaglie me le tengo volentieri.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna