Augello: la relazione di Marino chiude i lavori della commissione

Peccato che alcune assenze ci abbiano impedito di respingere la relazione di Marino...

Al termine della seduta conclusiva dei lavori della Commissione di inchiesta sulle banche, il senatore Augello ha rilasciato la seguente dichiarazione:

"Oggi ho partecipato, esprimendo il mio voto contrario, alla mia ultima seduta nella Commissione parlamentare sulle banche: ho infatti votato contro la relazione del vicepresidente Marino, avendo condiviso con il mio amico Renato Brunetta un documento di ben altro tenore di incisività rispetto a quanto realmente accertato nella serrata attività di inchiesta svolta dalla Commissione.

Un vero peccato che fossero assenti alla votazione il senatore Ceroni, il senatore D'Alì e l'onorevole Savino, tutti e tre di Forza Italia.

Un peccato anche più grave che la senatrice De Pin del Gruppo Gal e quindi vicina a Forza Italia, sia dovuta improvvisamente uscire dall'aula prima del voto.

Se tutto ciò non fosse accaduto la relazione Marino sarebbe stata respinta, evidenziando tutte le debolezze e le contraddizioni della maggioranza.

Si tratta certamente di sfortunate coincidenze, destinate purtroppo ad alimentare la fantasia di retroscenisti che da giorni insinuano che la mia mancata candidatura sia dipesa da qualche eccesso di rigore nello svolgere il mio ruolo di commissario.

Forse bisognerebbe fare più attenzione quando ci sono appuntamenti così importanti".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna