Emendamento ISIAMED

L'ANAC Ci ha dato ragione.

L'ultima marchetta del governo Gentiloni viola i principi e le disposizioni di legge sulla libera concorrenza e sugli aiuti di stato.

La norma va abrogata.

Vi ricordate quando annunciai di aver presentato un esposto all’Anticorruzione per l'emendamento verdiniano accolto dal governo Gentiloni che regalava tre milioni di euro a Isiamed?

Finalmente è arrivata la risposta di Cantone che riconosce fondate le nostre obiezioni e invia al Parlamento e al Governo una segnalazione molto dettagliata e ben argomentata che individua le violazioni alle norme sugli aiuti di stato e a quelle poste a tutela della libera concorrenza presenti nell’emendamento.

Ora l'ANAC chiede che la legge venga modificata o abrogata.

Di seguito pubblico il testo della segnalazione trasmessa da ANAC a Governo e Parlamento.

segnalazione ISIAMED

segnalazione ISIAMED

segnalazione ISIAMED

segnalazione ISIAMED

segnalazione ISIAMED

segnalazione ISIAMED

segnalazione ISIAMED

segnalazione ISIAMED

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna