Di Maio non vuole la Meloni al governo

Di Maio non vuole la Meloni al governo perché troppo di destra...

Comincio ad infastidirmi, ma aspetto ancora la fine di questa trattativa per esprimere un giudizio.

Vedere un giovanotto di poca qualità come Di Maio mettere il veto sulla Meloni perché troppo di destra mi infastidisce non poco.

È chiarissimo che il ragazzo punta a fare coriandoli della coalizione di centrodestra, scavando un fossato tra Salvini e gli alleati.

Di certo lo capisce anche Salvini e quindi aspettiamo la fine di queste surreali trattative prima di esprimere un giudizio.

Reprimendo una naturale propensione ad esprimere dubbi giganteschi rispetto alla trasformazione di una banda di sfasciacarrozze come i cinque stelle in una sedicente forza di governo.

È come credere che baciando un rospo lo si possa trasformare in una principessa.

Ma chissà...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna