Il centrodestra trionfa ai ballottaggi in tutta Italia

A Roma e provincia, però, perdiamo male, soprattutto per effetto di divisioni e polemiche.

In una notte in cui il Pd cede al centrodestra Pisa, Massa e persino Siena, mentre a Terni riusciamo a battere i 5 Stelle, a Roma perdiamo nei due municipi al voto e lo stesso accade a Velletri e a Fiumicino contro due vecchi arnesi del Pd come Montino e Pocci, mentre a Pomezia perdiamo male con i 5 stelle.

È la prova che nella Capitale e nel suo hinterland le divisioni e la mancanza di centralità e di protagonismo del centrodestra riescono persino a resuscitare il Pd.

È un problema da affrontare al più presto e che ha radici lontane.

Noi abbiamo privilegiato l’unità del centrodestra sostenendo ovunque i candidati andati al ballottaggio.

Ma non basta la nostra buona volontà.

Ci vuole uno spirito costruttivo da parte di tutti, maggiore qualità nella scelta delle candidature, ma soprattutto una nuova ripresa dell’iniziativa a Roma, dove si avverte l’assenza di un progetto e di un’immagine positiva di tutto il centrodestra.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna