Il Governo ricambia il decreto sulla pace fiscale

Dopo il nostro post il Governo ricambia il decreto sulla pace fiscale e sopprime il comma due.

Di nuovo non avevano capito cosa avevano approvato...

Lo avevamo scritto che il comma due del decreto delle manine era in contraddizione con il comma uno e che addirittura lasciava spazi interpretativi per riproporre la questione del tetto dei centomila euro non in totale per anno ma in totale per ogni imposta in un anno.

Secondo quanto oggi riporta il quotidiano "La Stampa", il Ministero dell’economia interpellato sull’ennesima incongruenza avrebbe fatto sapere che ricambieranno il comma due sopprimendo le parti incriminate.

Ne ho viste tante nei lunghi anni del mio impegno politico e parlamentare, ma una simile banda di sfascia carrozze onestamente mancava dal pur pittoresco campionario di vicende politiche di cui sono stato testimone...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna