Coprifuoco spostato a mezzanotte

Il governo dovrebbe essere citato per danni per aver imposto per settimane una misura priva di senso e non richiesta dalle autorità scientifiche.

Finalmente il governo si è deciso a revocare il coprifuoco alle 22, spostandolo a mezzanotte.

Rimarrà il mistero del perchè per settimane si sia accanito nell’imporre una misura stupida, non richiesta dall’istituto superiore di sanità, dannosissima per i ristoratori già massacrati dai vari lockdown, fastidiosa per i cittadini e del tutto irrilevante ai fini del contenimento della pandemia.

E, per la verità, non si comprende neppure perchè permanga  il coprifuoco, perchè si debba imporre ai cittadini di essere a casa a mezzanotte invece che a mezzanotte e mezza.

Pare che il genio ispiratore di questa misura sia il ministro Speranza, ma non credo sia corretto ignorare come i governi vadano sempre giudicati nella loro collegialità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna